La buonafede non esiste

Siamo tutti in buonafede, questo è l’inganno dei rapporti umani. Anche una vittima, se si calasse nei panni del suo assassino, troverebbe giustificazioni al proprio omicidio. Siamo tutti vittime, aggressori e no, traditori e traditi, tutti in buonafede. Ciascuno con la propria versione, i parenti compatti, le alleanze di comodo, gli amici agguerriti, i pettegolezzi che si gonfiano come piccioni di piazza San Marco, e volano di caffè in caffè, da quartiere in quartiere, da un anno all’altro. Mai come oggi il mondo intero si ritiene in buonafede: siamo tutti contro la guerra, contro la fame, contro l’ingiustizia e il totalitarismo, anche i dittatori.

Tutti in diritto e con licenza d’uccidere. La malafede non esiste. Ciascuno è vittima. Un mondo d’innocenti pretende di essere risarcito.

Diego Cugia – “L’incosciente”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...