Buon compleanno a me

Buon compleanno

Oggi è il mio compleanno.
10 anni fa sul blog scrivevo questo:

Mattina, come al solito mi sono svegliato troppo tardi.

Mi guardo allo specchio. Dovrei farmi la barba anche se non ne ho assolutamente voglia. Mi guardo meglio e noto che nella barba cominciano a spuntare i primi peli bianchi. George Clooney, uomo tanto affascinante a detta di molti, ha fatto furore con il look “sale e pepe” e non posso farlo io?
A parte questo sono stanco. Sarà, ma sono tutti inevitabili segni che sto invecchiando, un giorno alla volta. E domenica compio anche 33 anni.

Compleanno a parte, mi accorgo che invecchio anche dalle orde di ragazzini che mi circondano nei locali. Mi sembrano troppo diversi. Troppo più giovani. MTV a parte, mi sa che abbiamo poco in comune. Li vedo presi dai loro primi amori, dai loro dubbi sul futuro e sul lavoro. Non che io sia molto più lontano. Ho già fatto il giro, ma alla fine sono ancora allo stesso punto.
Come in una spirale, le cose girano, ma alla fine tornano quasi allo stesso punto. Più vicino, più lontano, dipende solo da dove le guardi. Qualche osso rotto e qualche dolore in più… e qualche capello in meno.

Alla fine, per quanto mi senta diverso, mi sento anche molto simile a quei ragazzini. Come loro in molte cose ancora molto immaturo. Con orgoglio, mi sento ancora una specie di Peter Pan, anche se per libero arbitrio. Ho ancora troppa voglia di giocare. Ho i miei momenti responsabilità che mi servono a pagare le bollette ed evitare grossi guai. Ho i miei momenti di razionalità, e gli anni di esperienza, che mi servono per non buttarmi giù quando le cose vanno male… e spesso a tirarmi fuori dai casini.

Ho però imparato ad uscire dai problemi, ed ho imparato che in qualche modo si trova sempre una soluzione. Ho anche imparato che alcuni non sono problemi insormontabili […]

10 anni fa pensavo di avere problemi, ma i veri problemi sono arrivati dopo.

Lunedì forse uscirà papà dall’ospedale, poi probabilmente, per quello che hanno appena scoperto, toccherà anche a me fare qualche controllo e poi, fra meno di due settimane, appuntamento con l’avvocato per la gestione della separazione e dell’affido dei bimbi. Oggi, senza ombra di dubbio posso dire che questo è il peggior compleanno della mia vita.

Stamattina una persona importante, che per troppo tempo ho perso di vista, mi ha scritto questo:

Tanti auguri tesoro.
Spero che il prossimo compleanno sia più sereno.
Sii forte 😘

Come 10 anni fa, vorrei avere la stessa convinzione di trovare una soluzione a tutto… o forse ho solo bisogno che qualcuno mi abbracci e mi dica che, in un modo o nell’altro, le cose andranno bene.

Ah… dimenticavo… grazie a tutti per gli auguri.

Annunci

11 pensieri su “Buon compleanno a me

  1. tra altri 10 anni rifarai le stesse considerazioni, e chissà magari il bilancio sarà in positivo, per pareggiare i conti con la vita.. o meglio, te lo auguro! buon compleanno..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...