La neve (di 10 anni fa)

Neve

La neve caduta in questi giorni si è quasi completamente sciolta.
Peccato… a me la neve piace.
Credo di avere la sindrome di Stendhal per la neve. Rimango intontito a guardare la bellezza delle cose, senza che mi accorga dello scorrere del tempo.
Mi piace quando diventa tutto bianco. Tutto uguale e tutto democraticamente ricoperto. Persino la merda.
Mi piace quando in montagna scompaiono le strade. In quei momenti è facile creare una nuova strada dove non c’era nulla. Una strada che forse domani qualcuno seguirà.
Poi ti giri e guardi quello che hai fatto… e lo fai con sguardo fiero e orgoglioso.

Nessun rimpianto. Niente. Solo bianco… fosse sempre così facile.

Perciò odio il capodanno. Voglio che ogni mattino sia per me un capodanno. Ogni giorno voglio fare i conti con me stesso, e rinnovarmi ogni giorno. Nessun giorno preventivato per il riposo. Le soste me le scelgo da me, quando mi sento ubriaco di vita intensa e voglio fare un tuffo nell’animalità per ritrarne nuovo vigore.

Antonio Gramsci – “Odio il capodanno”

Annunci

3 pensieri su “La neve (di 10 anni fa)

  1. La neve ricopre e per un attimo appare tutto pulito… Tutto più silenzioso… Tutto lo schifo è nascosto e i rumori sono attutiti…
    Il mondo cambia faccia e finalmente l’aria torna respirabile…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...