Il mio pezzo di cielo (infinito)

Muhammad Ali

Queste undici righe sono dedicate a chi crede nel suo pezzo di cielo.

A chi non vuole abbassare la testa, perché se guardi in terra, non vedi tutto il resto. E in quel tutto il resto, c’è tutto ciò che potrai essere.

A chi non si è mai arreso, perché se alzi le mani, ti possono colpire dove vogliono. In viso, sul corpo, ma soprattutto dentro.

A chi si emoziona ancora, perché un uomo senza le sue emozioni è come una terra senza vento. Che muore lentamente, perché è il vento che porta la vita.

A chi non ha mai smesso di giocare, perché solamente chi gioca impara a perdere. E nessuna sconfitta potrà mai sconfiggerlo, perché sa che c’è sempre una rivincita.

A chi pensa che i sogni facciano parte della realtà, una parte che all’inizio può essere invisibile, ma che un giorno potrà arrivare a vedere, oltre quell’orizzonte.

A chi crede che il suo pezzo di cielo sia com’è tutto il cielo. Infinito.

TRAINDOGS – “A chi crede nel suo pezzo di cielo”

Annunci

Un pensiero su “Il mio pezzo di cielo (infinito)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...