Un altro giorno (sulla strada per la felicità)

Parliamo di felicità, volete?
C’è tutta questa vita che ci lascia indietro se non stiamo al passo.
C’è il lavoro, quando c’è.
C’è una donna, quando c’è. C’è un uomo, quando c’è. O se non ci sono, c’erano.
Ci sono dei figli. O ci potevano essere.
Ci sono i genitori. O uno dei due. O non ci sono più. Ma sicuramente ci sono stati.
Ci sono fratelli. Ci sono sorelle.
Ci sono gli amici. C’erano. Ci saranno.
Ci sono tutti quelli che conosciamo. Di persona. Per nome. Di vista.
Ci sono ricordi che vogliamo ricordare. Ce ne sono altri che vogliamo dimenticare. E sono tanti. Perché i nostri ricordi li ricordiamo tutti.
Ci sono gli anni buoni. E gli anni cattivi.
Ci sono giornate di sole. Ci sono giornate di pioggia.

Ci sono giornate come oggi, dove volevi parlare di felicità ma c’è tutta questa vita che ci lascia indietro se non stiamo al passo. E ci sono queste undici righe che stanno per finire.
Facciamo un altro giorno, va bene?

TRAINDOGS – “Parliamo di felicità”

Annunci

5 pensieri su “Un altro giorno (sulla strada per la felicità)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...