Solo una storia (il prezzo del rinnovamento)

Aquila

L’aquila è il più longevo tra i volatili. A volte riesce a vivere fino a 70 anni, purché intorno ai 40 prenda una decisione seria e molto difficile.
A 40 anni, infatti, le unghie dei suoi artigli sono così incallite, logore e fragili che fatica sia ad afferrare la propria preda, sia ad affrontare i nemici. Il suo becco lungo ed appuntito si è ormai piegato nel corso degli anni, indirizzandosi verso il suo petto. Le sue ali si sono invecchiate ed appesantite e con gli artigli così logori è incapace di rinnovare il suo piumaggio. Insomma, via via, nutrirsi e volare le diventa sempre più difficile.
L’aquila ha così davanti a sé due alternative: lasciarsi morire (il 33% degli esemplari lo fa) oppure affrontare un doloroso processo di rinnovamento che dura all’incirca 150 giorni.
Per sopravvivere, l’aquila dovrà trovare un nuovo nido, nell’alto di una montagna dove sia ben riparata e non abbia più bisogno di volare. Una volta trovato questo posto, l’aquila comincia a sbattere il proprio becco vicino alla roccia finché riesce a strapparlo. Occorrerà poi aspettare pazientemente circa quaranta giorni prima che si ricostituisca, più forte di prima, il becco. Con il nuovo becco strapperà le unghie dei propri artigli e, solo quando saranno ricresciute le nuove unghie, potrà cominciare a spogliarsi d’ogni vecchia piuma.
E così, solo dopo cinque mesi, l’aquila sarà finalmente pronta a spiccare un nuovo volo che le permetterà di vivere altri 30 anni.

Annunci

4 pensieri su “Solo una storia (il prezzo del rinnovamento)

  1. lottare non è da tutti… ci vuole coraggio ma non quello per fare cose spaventose, ci vuole quel coraggio sottile, di chi aspetta e respira restando in attesa del cambiamento… è una forza che scorre sottopelle…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...